04:11 28 Maggio 2020
Vignette

Migrante, rifugiato o terrorista? Benvenuto a Calais

Vignette
URL abbreviato
0 41
Seguici su

Ex poliziotto britannico sostiene che il campo per i profughi "Jungle di Calais" potrebbe esser usato come rifugio dai jihadisti diretti in Gran Bretagna.

Terroristi si nascondono a Calais

"Se io fossi un jihadista, mi nasconderei in questa campo di migranti. È molto facile perdersi", ha detto Kevin Hurley dopo la sua visita al campo profughi di Calais chiamato "giungla".

I migranti con cui ha parlato gli hanno confermato che nella tendopoli c'erano persone pericolose "al soldo del Daesh".

Correlati:

Scontri a Calais: polizia vs. migranti
Francia, Calais rimane sotto assedio
Migranti, da UE 20 milioni a Parigi per crisi Calais
Immigrati, Cameron: Pronti ad aiutare la Francia su profughi a Calais
Tags:
jihadisti, Calais
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature

  • Governo punta ad election day il prossimo 20 settembre
    Ultimo aggiornamento: 16:05 27.05.2020
    16:05 27.05.2020

    'Rinviato' a settembre

    I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere i governatori di 7 regioni, così come i sindaci; inoltre si voterà sul referendum per il taglio del numero dei parlamentari.

  • Venezuela, la petroliera iraniana Fortuna fa ingresso nel porto venezuela di El Palito
    Ultimo aggiornamento: 16:23 25.05.2020
    16:23 25.05.2020

    Salto sul 'Trumpolino'

    La nave cisterna "Fortune", battente bandiera iraniana, dopo aver attraversato l'oceano sfidando il blocco imposto dagli Usa è giunta a destinazione in Venezuela.

  • Britannici in spiaggia contro il coronavirus
    Ultimo aggiornamento: 20:11 21.05.2020
    20:11 21.05.2020

    Mens sana in anticorpore sano

    Di

    In Regno Unito si teme seconda ondata di COVID-19 dopo reazione degli inglesi all'ondata di caldo.

  • Arabia Saudita abolisce ufficialmente punizioni corporali per alcuni crimini
    Ultimo aggiornamento: 17:49 20.05.2020
    17:49 20.05.2020

    Boia non molla!

    Di

    Arabia Saudita abolisce ufficialmente punizioni corporali per alcuni crimini.