14:31 24 Aprile 2019
Vignette

Migrante, rifugiato o terrorista? Benvenuto a Calais

Vignette
URL abbreviato
0 41

Ex poliziotto britannico sostiene che il campo per i profughi "Jungle di Calais" potrebbe esser usato come rifugio dai jihadisti diretti in Gran Bretagna.

Terroristi si nascondono a Calais

"Se io fossi un jihadista, mi nasconderei in questa campo di migranti. È molto facile perdersi", ha detto Kevin Hurley dopo la sua visita al campo profughi di Calais chiamato "giungla".

I migranti con cui ha parlato gli hanno confermato che nella tendopoli c'erano persone pericolose "al soldo del Daesh".

Correlati:

Scontri a Calais: polizia vs. migranti
Francia, Calais rimane sotto assedio
Migranti, da UE 20 milioni a Parigi per crisi Calais
Immigrati, Cameron: Pronti ad aiutare la Francia su profughi a Calais
Tags:
jihadisti, Calais
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Ultimo aggiornamento: 20:57 23.04.2019
    20:57 23.04.2019

    Fumo negli occhi

    Le dichiarazioni di Washington relative all'annientamento definitivo del gruppo terroristico dello Stato Islamico in Siria non corrispondono pienamente alla realtà.

  • Ultimo aggiornamento: 15:42 22.04.2019
    15:42 22.04.2019

    Pulizie di ‘primavera’

    Un senatore statunitense sostiene che gli USA siano pronti a spostare le armi nucleari dalla Turchia alla Grecia.

  • Perché la Corea del Nord dimostra i nuovi armamenti?
    Ultimo aggiornamento: 18:57 18.04.2019
    18:57 18.04.2019

    Tutto a posto, sono tornato!

    "Lo svolgimento di questi test, naturalmente, è per ricordare che la Corea del Nord non va dimenticata, è un promemoria per tutti”.

  • Facebook usava i dati degli utenti per battere la concorrenza
    Ultimo aggiornamento: 17:19 17.04.2019
    17:19 17.04.2019

    ‘SOCIAL’... vuol mica dire ‘sociale’

    Facebook, azienda leader, ha utilizzato i dati degli utenti per combattere la concorrenza e aiutare i suoi partner, riferisce il canale televisivo NBC News, citando documenti a sua disposizione.