16:30 20 Aprile 2021
Vignette

Volo anch'io, no tu no...

Vignette
URL abbreviato
118
Seguici su

Kiev vieta alle compagnie aeree russe “Aeroflot” e “Transaero” di volare in Ucraina.

aeroflot

Il consiglio dei ministri dell'Ucraina sta prendendo la decisione per vietare di volare nel territorio nazionale alle compagnie aeree russe, in particolare "Aeroflot" e "Transaero", ha dichiarato oggi il primo ministro Yatsenyuk.    

Correlati:

Kiev vieta alle compagnie aeree russe “Aeroflot” e “Transaero” di volare in Ucraina
Tags:
voli, Aeroflot, Transaero, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature

  • FIFA VS Superlega
    Ultimo aggiornamento: 14:37 20.04.2021
    14:37 20.04.2021

    FIFA VS Superlega

    Di

    Il presidente della FIFA ha annunciato la disapprovazione della federazione calcistica nei confronti della recentemente istituita Super League, che raggruppa 12 delle maggiori squadre di calcio europee.

  • Un trizio così carino: in Giappone apparso poster a sostegno scarico acqua di Fukushima nell'oceano
    Ultimo aggiornamento: 18:35 14.04.2021
    18:35 14.04.2021

    Un trizio così carino

    Di

    Il 13 aprile l'Agenzia giapponese per la ricostruzione ha pubblicato un video e un poster che promuovono la sicurezza dell'acqua contenente trizio dalla centrale nucleare di Fukushima-1 da scaricare in mare. L'isotopo radioattivo è rappresentato ovunque come un personaggio molto carino.

  • Yuri Gagarin, 60 anni fa il primo uomo nello spazio
    Ultimo aggiornamento: 11:33 12.04.2021
    11:33 12.04.2021

    Yuri Gagarin, 60 anni fa il primo uomo nello spazio

    Di

    Sono passati 60 anni dal primo volo di un uomo nello spazio: il suo nome, Yuri Gagarin, è impresso per sempre nella storia dell'umanità.

  • Venerdì il leader degli houthi Mohammed Ali al-Houthi ha offerto la sua mediazione tra Etiopia, Sudan ed Egitto sul progetto della Grande Diga
    Ultimo aggiornamento: 15:55 09.04.2021
    15:55 09.04.2021

    Calzolaio ha le scarpe rotte

    Di

    Venerdì il leader degli Houthi Mohammed Ali al-Houthi ha offerto la sua mediazione tra Etiopia, Sudan ed Egitto sul progetto della Grande Diga. Lo ha scritto sulla sua pagina Twitter.