11:41 29 Gennaio 2020
Vignette

"Nulla si compra, tutto si baratta"

Vignette
URL abbreviato
0 50
Seguici su

L’economia senza contanti prolifera in Grecia, dove I controlli sul capital imposti alle banche del paese restano attive e rimane alta la pressione sul premier Tsipras per via delle misure di austerità imposte alla popolazione dopo i negoziati con la Troika.

Mercato greco

Proprio per questo motivo è apparso un sito dove si possono barattare gli oggetti che non servono più. Non la solita piattaforma di commercio online alla "ebay", ma un sito dove poter barattare i propri bottoni per una bottiglia di olio d'oliva, o ancora una maglietta in cambio di un po' di formaggio feta.

Il sito si chiama Tradenow ed ha già più di 20 mila iscritti. Il meccanismo è semplice: ci si iscrive e per ogni operazione si acquisiscono dei punti. Maggiore è il numero di punti ottenuti, maggiore è la possibilità di scambiare i propri beni con altri, di maggiore valore "contante".

Sul sito ci sono più di 8 mila prodotti, e, come spiega il fondatore Yannis Delyiannis, non è una questione di essere "ricchi o poveri", ma di non voler buttare via nulla. Ad esempio c'è chi vuole barattare appartamenti, o pezzi di terreno o chi, più modestamente si accontenta di un paio di scarpe.    

Correlati:

Grecia, Tsipras presenta la squadra di governo
Grecia, Tsipras vince ancora: Noi duri a morire
Tags:
mercato, Borsa&Mercati, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Der Spiegel attribuisce per errore all'esercito americano la liberazione di Auschwitz
    Ultimo aggiornamento: 19:08 28.01.2020
    19:08 28.01.2020

    Der Spiegel sPAESato nel labirinto della storia

    Di

    Il noto tabloid tedesco Der Spiegel ha "erroneamente" pubblicato un post su uno dei social network, secondo cui il campo di concentramento di Auschwitz sarebbe stato liberato dagli americani.

  • La Giornata mondiale della Memoria delle vittime dell'Olocausto
    Ultimo aggiornamento: 13:49 27.01.2020
    13:49 27.01.2020

    La Giornata mondiale della Memoria delle vittime dell'Olocausto

    Il 27 gennaio si tengono eventi commemorativi in ​​onore dell'anniversario della liberazione di Auschwitz in Polonia.

  • Palestina potrebbe rifiutare “l’affare del secolo” proposto dagli USA
    Ultimo aggiornamento: 15:31 24.01.2020
    15:31 24.01.2020

    Piano del cactus

    Palestina potrebbe rifiutare “l’affare del secolo” proposto dagli USA.

  • USA lavorano “a un cambio di regime” in Venezuela - Pompeo
    Ultimo aggiornamento: 15:01 21.01.2020
    15:01 21.01.2020

    Guai Do!

    Il Segretario di Stato USA Mike Pompeo ha dichiarato che gli Stati Uniti stanno lavorando per un “cambio di regime” in Venezuela.