20:41 08 Agosto 2020
Vignette

McCain non si da pace, fornire armi all'Ucraina era un obbligo morale

Vignette
URL abbreviato
147
Seguici su

Il senatore repubblicano John McCain ha definito vergognosa la decisione degli Stati Uniti di non fornire armi alle autorità ucraine. Secondo McCain, si trattava di un obbligo morale da parte degli americani.

McCain non si da pace, fornire armi all'Ucraina era un obbligo morale

McCain ha una nozione strana di "comportamento vergognoso": non dare armi per una guerra fratricida è vergognoso, ma per il bombardamento di Hiroshima e Nagasaki non c'era nulla di vergognarsi. Nell'agosto 1945 i bombardieri statunitensi avevano sganciato le bombe atomiche sulle città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki. Dei 306.545 abitanti di Hiroshima 176.987 persone hanno patito gli effetti della bomba. 92.133 persone sono rimaste uccise o disperse, 9.428 persone sono rimaste gravemente ferite, mentre hanno riportato traumi di minore entità 27.997 persone. Molta gente rimasta ferita è deceduta dopo giorni, mesi o addirittura anni per le radiazioni. 

In Vietnam gli americani usavano attivamente armi chimiche e sostanze tossiche, contro le quali era indifesa la popolazione civile. I militari americani usavano le bombe al napalm per bruciare le giungle dove si nascondevano le unità vietcong per la liberazione del sud del Paese. Il Vietnam è il Paese che ha sofferto di più l'utilizzo delle armi chimiche.

Senza dimenticare gli eventi della storia recente: l'invasione degli americani di Iraq, Afghanistan e le "Primavere arabe".

Correlati:

Secondo McCain fornire armi all'Ucraina era un obbligo morale
John McCain: Obama pronto a corrompere gli Stati del Golfo
John McCain: un anno non è bastato per trovare alternativa ai motori della Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature

  • Il re dollaro
    Ultimo aggiornamento: 16:32 07.08.2020
    16:32 07.08.2020

    Se l'è 'valuta'!

    In crescita le transazioni in yuan tra Cina e Russia.

  • Una potente esplosione si è verificata il 4 agosto nel porto di Beirut
    Ultimo aggiornamento: 15:43 05.08.2020
    15:43 05.08.2020

    Vicini al cedro

    Una potente esplosione si è verificata martedì sera nel porto di Beirut. Secondo gli ultimi dati, oltre 100 persone sono morte e 4.000 ferite, incerto il numero dei dispersi.

    La devastante esplosione presso il porto di Beirut
  • Trump: L'intervento in Medio Oriente è il più grande errore nella storia degli USA
    Ultimo aggiornamento: 18:44 04.08.2020
    18:44 04.08.2020

    Volevi il 'barile', ma hai preso il 'bidone'

    Il presidente statunitense Donald Trump ha dichiarato che "l'intervento in Medio Oriente è il più grande errore nella storia degli USA".

  • Il presidente americano Donald Trump ha annunciato di esser intenzionato a bandire l'app TikTok negli Stati Uniti.
    Ultimo aggiornamento: 18:26 03.08.2020
    18:26 03.08.2020

    Sotto a TikTokka!

    Di

    Il presidente americano Donald Trump ha annunciato di esser intenzionato a bandire l'app TikTok negli Stati Uniti.