Widgets Magazine
10:35 20 Ottobre 2019
Vignette

Pressioni di Obama al G7

Vignette
URL abbreviato
0 17
Seguici su

UE più vicina a USA con l’accellerazione richiesta dai leader mondiali sul Ttip.

Summit G7

Il nuovo vertice del G7 "non brilla" per efficacia in quanto i principali temi sono stati discussi senza un partecipante fondamentale come la Russia.

"Siamo pronti a prendere ulteriori misure restrittive contro la Russia se non rispetterà gli impegni presi":è quanto si legge nel comunicato finale del G7, in cui si sottolinea come le sanzioni "non verranno ritirate fino a che la Russia non avrà attuato completamente gli accordi di Minsk".

Allo stesso tempo, i leader del G7 si sono accordati per dare un'accelerazione all'accordo di libero scambio tra Ue e Usa, il Ttip. "Noi accelereremo immediatamente il lavoro su tutti i temi Ttip", in un momento in cui la ripresa economica procede e il calo dei prezzi dell'energia sta avendo effetti positivi su molte delle economie del G7, anche se c'è molto lavoro ancora da fare per una crescita sostenibile e bilanciata.

Correlati:

"Stop G7" la rabbia scende in piazza a Garmisch
Vertice G7: Russia non c’è, ma tutti ne parlano
A G7 Europa chiederà chiarezza ad Obama riguardo posizione USA su Russia e Ucraina
Senza Russia summit G7 non ha lasciato il segno
Tags:
Ttip, vertice, Vertice G7, G7, Barack Obama, UE, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre caricature

  • Quando l’intelligence fa le missioni deficience
    Ultimo aggiornamento: 17:40 14.10.2019
    17:40 14.10.2019

    Quando l’intelligence fa le missioni deficience

    Di

    Secondo Mark Esper, segretario alla Difesa USA, le truppe americane di stanza nella Repubblica Araba Siriana si troverebbero in una posizione "orribile".

  • Gli Stati Uniti stanno sviluppando una quantità enorme di nuove armi che nessuno può nemmeno immaginare
    Ultimo aggiornamento: 16:28 08.10.2019
    16:28 08.10.2019

    Armi distrattive americane

    Trump ha dichiarato che gli Stati Uniti stanno sviluppando una "quantità enorme" di nuove armi che "nessuno può nemmeno immaginare".

  • Libertà di parola secondo Facebook
    Ultimo aggiornamento: 15:17 04.10.2019
    15:17 04.10.2019

    Facebook: il regime del pensiero unico

    Di

    Nelle scorse settimane la mannaia censoria dei social network si è abbattatuta su quanti si fanno voce di un pensiero non allineato e di contenuti che non hanno spazio nella stampa mainstream.

  • Imposte Usa sui prodotti europei
    Ultimo aggiornamento: 15:55 03.10.2019
    15:55 03.10.2019

    L’Impero colpisce ancora

    Gli Stati Uniti introducono le nuove imposte sui prodotti europei. Le tariffe interesseranno anche il Made in Italy, in particolare parmigiano, grana, provolone, pecorino e prosciutto.