22:29 24 Novembre 2020
URL abbreviato
Di
0 15
Seguici su

Alla domanda "Quale futuro per la Libia?" la risposta è semplice: SAIF AL ISLAM, a come si arrivera' a lui e' piu' articolato.

Putin l'unico e grande leader mondiale che aveva capito tutto anche sulla Libia, purtroppo raggirato nel 2011, dalla finta no fly zone della risoluzione 1973 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, non si farà raggirare ancora dal burattino Serraj, orchestrato da francesi e inglesi.

Nel prossimo futuro l'unica soluzione sara' appoggiare il generale Haftar, gia' al comando ai tempi del colonnello Gheddafi e quindi bisognerà appoggiare l'Egitto e Al Sisi.

Una volta vinta definitivamente la battaglia di Bengasi e dell'est, a mettere insieme le tribu' del Fezzan e della Tripolitania per la battaglia finale a Tripoli, a Misurata e a Sirte, ci pensera' l'unico in grado di non far sprofondare la Libia nel fanatismo di piccoli gruppi armati, cioe' SAIF AL ISLAM, "la spada dell'islam".

Detenuto, anzi congelato in attesa degli sviluppi interni, a Zinten, il figlio di Gheddafi gode del rispetto della maggioranza delle tribù della Libia, che se liberato, lo appoggerebbero senza remore liquefacendo come neve al sole quei gruppuncoli armati disorganizzati, per ridare dignità e idendita' alla propria Nazione.

In un batter di ciglia si riunirebbero di nuovo intorno a lui tutte le forze di Haftar e tutte le forze una volta regolari di suo padre ancora stimate in decine di migliaia, come la leggendaria trentaduesima brigata del fratello Khamis (dato per morto decine di volte ma forse ancora a comandare la resistenza), i nostalgici principali del regime, le grandi città martiri di Bani Walid e Sebha stringeranno d'assedio Misurata e Sirte e tutto sara' restaurato come prima del 2011.

Un uomo solo e forte al comando della nazione, sarà la vera rinascita della Libia Verde.

Solo quando la libia riavrà la sua Jamahiriya il benessere tornera' in questa splendida nazione e… Putin la farà pagare a Ue e Usa.

L'opinione dell'autore può non coincidere con la posizione della redazione.

Correlati:

Libia, dal Congresso di Tripoli via libera al governo al-Sarraj
Libia, Russia: Con le sanzioni ancora una volta Ue dimostra di voler agire unilateralmente
Libia, al-Sarraj andrà a Tobruk per ottenere la fiducia
Tags:
islam, Muammar Gheddafi, Vladimir Putin, Barack Obama, Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook