11:38 10 Agosto 2020
Multimedia

Dal 1945 al 2020: viva la Grande Vittoria

Multimedia
URL abbreviato
1456
Seguici su

Quest'anno, la parata per il Giorno della Vittoria dell’Unione Sovietica sul nazismo, che si tiene tradizionalmente il 9 maggio, è stata rimandata al 24 giugno per la pandemia del coronavirus.

La parata della Vittoria

Il 24 giugno è anche una data speciale: quel giorno nel 1945 fu tenuta la prima parata della Vittoria dell'Unione Sovietica contro il nazifascismo. Così la parata di oggi per il 75esimo anniversario della Vittoria è un vero e proprio ricordo della parata storica.

Il Giorno della Vittoria è la festa per eccellenza più sentita dai russi, quando tutti i pensieri sono rivolti ai caduti, all’immenso impegno dei civili e dei militari sovietici nella Seconda Guerra mondiale.

Lo scorso 9 maggio, nonostante il rinvio della parata tradizionale, si è svolta la parata aerea: un totale di 75 tra aerei ed elicotteri militari hanno sorvolato la Piazza Rossa e il Cremlino a Mosca in occasione del 75° anniversario della Giornata della Vittoria sulla Germania nazista nella Seconda guerra mondiale.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre caricature