09:48 29 Maggio 2020
  • IS (dalle iniziali di Iosif Stalin, noti anche come serie JS) furono una serie di carri armati pesanti sovietici, sviluppata tra gli anni 1940 e 1950
  • Il T-34 è stato un carro armato medio che rappresentò la spina dorsale delle forze corazzate sovietiche nel corso della seconda guerra mondiale
  • Il carro armato anti guerra chimica XT-26 prodotto dall'Unione Sovietica
  • Il T-26 è stato un carro armato leggero da supporto alla fanteria prodotto dall'Unione Sovietica
  • Il T-70 è stato un carro armato leggero sovietico che entrò in servizio nel 1942, come carro leggero da ricognizione e combattimento generale.
  • Il T-40 è stato un carro armato leggero anfibio da esplorazione, utilizzato dall' Unione Sovietica durante la Seconda guerra mondiale.
  • Il carro armato Kliment Voroshilov 85, o anche KV 85, era un carro pesante impiegato dall'Armata Rossa durante la Seconda guerra mondiale
  • Carri armati sovietici da BT-7 a T-34
  • I carri armati KV 1 pesanti impiegati dall'Armata Rossa durante la Seconda guerra mondiale
  • Il carro armato T-34-57
© Sputnik .
IS (dalle iniziali di Iosif Stalin, noti anche come serie JS) furono una serie di carri armati pesanti sovietici, sviluppata tra gli anni 1940 e 1950

Migliori carri armati sovietici della Seconda guerra mondiale resistenti alla maggior parte delle armi nemiche, furono i veri protagonisti di alcune battaglie.

Il T-72 è un carro armato da combattimento prodotto in Unione Sovietica a partire dal 1971. In termini cronologici il T-72 appartiene alla stessa generazione di carri come l'americano M60 Patton, il francese AMX-30, il tedesco Leopard 1 e l'inglese Chieftain.

Il T-72 venne mostrato in pubblico per la prima volta nella Parata per la Rivoluzione d'Ottobre del 7 novembre 1977 e inizialmente venne considerato dagli esperti della NATO come un mezzo molto temibile che, fornito in grandi quantità all'esercito sovietico, avrebbe potuto cambiare l'equilibrio delle forze corazzate in Europa a sfavore dell'alleanza occidentale.

Il T-34 poteva facilmente colpire i carri armati nemici a distanza di un km e mezzo, mentre i suoi avversari dovevano raggiungere una distanza suicida di circa 500 metri per penetrare efficacemente la sua armatura da 45 mm.

Il carro armato sovietico T-55 è stato prodotto dal 1956 al 1979. Pesa oltre 36 tonnellate. Carri di questo tipo erano ampiamente usate nei paesi del Patto di Varsavia.

Sfoglia la nostra galleria fotografica per scoprire le immagini dei carri armati sovietici più famosi. 

 

Tema:
Il 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale (69)
Tags:
URSS
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altre foto