Mosca: attacco ucraino contro centrale nucleare di Kursk dimostra metodi terroristici di Kiev

© Sputnik . Evgenya Novozhenina / Accedi all'archivio mediaLa portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova
La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova - Sputnik Italia, 1920, 15.07.2023
Seguici suTelegram
Mosca condanna fermamente i piani di Kiev di utilizzare metodi terroristici contro le centrali nucleari russe, che potrebbero portare a una catastrofe nucleare in Europa, ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, commentando la caduta di un drone a Kurchatov, a pochi chilometri dalla centrale nucleare di Kursk.
Venerdì, il governatore della regione di Kursk, Roman Starovoit, ha riferito della caduta di un drone a Kurchatov, cittadina in cui si trova la centrale nucleare di Kursk. Ha specificato che non ci sono state vittime, le strutture critiche non sono state danneggiate.
“Condanniamo fermamente i piani dolosi dell'Ucraina di utilizzare attivamente metodi terroristici contro le centrali nucleari russe, che potrebbero portare a una catastrofe nucleare su vasta scala in Europa”, ha affermato la portavoce del ministero.
Come ha sottolineato Zakharova, la centrale nucleare di Kursk era il probabile obiettivo del nuovo attacco ucraino a Kurchatov, "il che indica ancora una volta che il regime di Kiev ha intrapreso la strada dell'uso di metodi di terrorismo nucleare".
"Chiediamo alla comunità internazionale e alla leadership dell'AIEA e dell'ONU di prestare la massima attenzione a questo e sottoporre a dura condanna il comportamento irresponsabile di Kiev", ha sottolineato.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала