Comitato investigativo russo indaga sui crimini dei mercenari francesi

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy / Accedi all'archivio mediaAutomobile del Comitato Investigativo della Federazione Russa
Automobile del Comitato Investigativo della Federazione Russa - Sputnik Italia, 1920, 26.04.2023
Seguici suTelegram
Gli investigatori del Comitato investigativo russo hanno avviato indagini sui crimini dei mercenari francesi che hanno sparato a bruciapelo ai prigionieri di guerra russi. Lo ha riferito ai giornalisti mercoledì nel servizio stampa del Comitato investigativo della Federazione Russa.
Secondo quanto riferito, i mercenari francesi hanno preso parte alle ostilità dalla parte ucraina nei ranghi del reggimento nazionalista Azov bandito nella Federazione Russa e nella 92a brigata delle forze armate dell'Ucraina. Uno di loro ha pubblicato una foto dell'esecuzione di tre prigionieri di guerra russi, sparati a bruciapelo.
"Il Comitato investigativo della Russia stabilirà tutte le circostanze dell'incidente al fine di consegnare alla giustizia le persone coinvolte nel crimine", ha affermato il Comitato investigativo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала