La Germania invierà 14 carri armati Leopard a Kiev

© Sputnik / Accedi all'archivio mediaUn carro armato Leopard 2 esposto a Riga
Un carro armato Leopard 2 esposto a Riga - Sputnik Italia, 1920, 25.01.2023
Seguici suTelegram
Le autorità tedesche hanno deciso di inviare all'Ucraina carri armati Leopard 2, secondo quanto riferisce il rappresentante ufficiale del Consiglio dei ministri della Germania.
"In un primo tempo la Germania fornirà una compagnia di 14 carri armati Leopard 2 A6 dalle riserve della Bundeswehr", ha riferito il rappresentante, Steffen Hebestreit.
Secondo questi, in totale Berlino intende inviare due battaglioni di carri armati a Kiev.
Hebestreit ha chiarito che la Germania intende fornire il permesso di riesportare in Ucraina i carri armati tedeschi a quei paesi che hanno intenzione di fornire armi dalle loro riserve. Il nuovo pacchetto di aiuti alle forze armate ucraine comprenderà anche l'addestramento delle unità, la manutenzione dei sistemi, la collaborazione nell'aspetto logistico e la fornitura di munizioni.
Berlino ha preso questa decisione dopo i negoziati intensivi con i partner europei e internazionali, ha riferito il rappresentante del governo tedesco.

"Questa decisione deriva dalla nostra ben chiara posizione: sostenere l'Ucraina secondo le nostre possibilità. Agiamo in stretta collaborazione e in concordanza a livello internazionale", sono state le parole del cancelliere tedesco Olaf Scholz.

La Germania, nonostante le serie forniture di armi all'Ucraina, si era per molto tempo astenuta dal mandare questo tipo di apparecchiature belliche a Kiev, a differenza della Gran Bretagna, che aveva inviato i carri Challenger.
Come fatto notare dal ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius, dopo gli incontri del gruppo di contatto per il sostegno all'Ucraina dei paesi NATO e i loro alleati alla base aerea Ramstein, in Germania, non si era riuscito ad arrivare ad un accordo sulle forniture dei Leopard a Kiev. Ieri Der Spiegel ha annunciato che il cancelliere Scholz si è deciso a fare questo passo.
Secretário-geral da OTAN, Jens Stoltenberg, escuta discurso no Afeganistão - Sputnik Italia, 1920, 25.01.2023
Stoltenberg: la chiave per la pace in Ucraina e nell'invio di armi
Nella primavera dell'anno scorso, Mosca aveva inviato ai paesi NATO una nota sulle forniture di armi alle forze armate ucraine. Il ministro degli Esteri Sergey Lavrov ha sottolineato che qualunque carico contenente armi per l'Ucraina verrà considerato un obiettivo legittimo della Russia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала