- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Lavrov ha affermato che la Russia non sta più conducendo una guerra ibrida con l'Occidente

© Sputnik / Accedi all'archivio mediaSergey Lavrov
Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 23.01.2023
Seguici suTelegram
Il ministro degli Esteri Lavrov parla della trasformazione della guerra tra Occidente e Russia da ibrida a reale.
La guerra tra Occidente e Russia non è più ibrida, ma quasi reale, ha detto il ministro degli Esteri Sergey Lavrov, dopo i colloqui con il capo del ministero degli Esteri sudafricano.

“Quando parliamo di quello che sta accadendo lì, in Ucraina, parliamo del fatto che questa non è più una guerra ibrida, ma quasi una guerra vera, che l'Occidente sta preparando da tempo contro la Russia, cercando di distruggere tutto ciò che è russo: dalla lingua alla cultura, ciò che è stato in Ucraina per secoli, vietando alle persone di parlare la loro lingua madre", ha dichiarato il ministro.

La Russia sta conducendo un'operazione militare speciale in Ucraina dal 24 febbraio scorso.
Secondo il presidente russo Vladimir Putin l'obiettivo finale è la liberazione del Donbass e la creazione di condizioni che garantiscano la sicurezza della Russia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала