Militari francesi dovranno lasciare il Burkina Faso entro un mese

© AP Photo / Sophie GarciaLe manifestazioni in Burkina Faso
Le manifestazioni in Burkina Faso - Sputnik Italia, 1920, 22.01.2023
Seguici suTelegram
Il governo del Burkina Faso ha denunciato l'accordo sulla presenza delle Forze armate francesi, dopodiché i militari devono lasciare il Paese entro un mese, riferisce l'agenzia d'informazione del Burkina Faso AIB, citando fonti.
"Il governo... ha denunciato l'accordo che, dal 2018, regolava la presenza delle forze armate francesi... La denuncia del 18 gennaio 2023, in conformità con i termini dell'accordo... dà alle forze armate francesi un mese per lasciare il territorio del Burkina Faso", riporta l'agenzia.
Si nota che i cittadini manifestano sistematicamente da diversi mesi contro la presenza dei militari francesi nel Paese.
Alla fine di settembre 2022, i media hanno riferito che un gruppo di militari in Burkina Faso, guidati dal capitano Ibrahim Traore, ha annunciato la rimozione del capo del governo di transizione del paese, il tenente colonnello Paul-Henri Sandaogo Damiba, la sospensione della costituzione nel paese e lo scioglimento del governo. Damiba ha annunciato la sua disponibilità a dimettersi volontariamente se i ribelli soddisfacessero diverse condizioni.
Il Burkina Faso, situato nella regione del Sahel, sta cercando di contenere un'offensiva jihadista radicale che va avanti dal 2015.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала