Macron: Francia e Germania diventino i pionieri della rinascita dell'Europa

© Sputnik . Alexey VitvitskyEmmanuel Macron
Emmanuel Macron - Sputnik Italia, 1920, 22.01.2023
Seguici suTelegram
Francia e Germania devono diventare i "pionieri del rinascimento" dell'Europa, ha affermato domenica il presidente francese Emmanuel Macron.
"Germania e Francia devono diventare insieme i pionieri della rinascita della nostra Europa. Prima di tutto, pionieri nella costruzione congiunta di un nuovo modello energetico. Dobbiamo accelerare a livello europeo gli investimenti pubblici e privati ​​necessari per la trasformazione ambientale. Dobbiamo completare la diversificazione delle le nostre fonti e forniture energetiche, nonché incoraggiare la produzione di energia senza emissioni di carbonio nel nostro continente", ha detto Macron, intervenendo alla Sorbona in occasione del 60° anniversario della firma del trattato franco-tedesco.
Ha anche osservato che Francia e Germania devono diventare pionieri nell'innovazione e nella tecnologia per costruire un futuro prospero e verde per l'Europa e incenticare la produzione europea per rendere il continente "un campione di nuove tecnologie e intelligenza artificiale".
"Dobbiamo sostenere insieme l'Unione Europea, capace di diventare una potenza geopolitica indipendente in materia di difesa, spazio e diplomazia", ​​ha aggiunto il presidente francese.
Domenica a Parigi si tiene una cerimonia in occasione del 60° anniversario della firma del Trattato dell'Eliseo, accordo di amicizia tra Francia e Germania, siglato dai leader dei due Paesi, firmato da Charles de Gaulle e Konrad Adenauer, il 22 gennaio 1963, al Palazzo dell'Eliseo a Parigi. Il cancelliere tedesco Olaf Scholz è arrivato nella capitale francese. Lo stesso giorno si terrà una riunione del 24° Consiglio dei ministri franco-tedesco.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала