- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Peskov: Cremlino monitorerà la situazione con la fornitura di armi all'Ucraina dall'America Latina

© Sputnik . Sergey GuneevIl portavoce del Cremlino Dmitry Peskov
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov  - Sputnik Italia, 1920, 20.01.2023
Seguici suTelegram
Mosca monitorerà da vicino la situazione con possibili forniture di armi a Kiev dall'America Latina, ha affermato ai giornalisti il ​​portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.
I media hanno riportato che il capo del comando meridionale degli Stati Uniti, il generale Laura Richardson, ha affermato che gli Stati Uniti stanno lavorando con nove paesi dell'America latina al trasferimento di armi russe nel bilancio delle loro forze armate all'Ucraina in cambio di rifornimenti di attrezzature americane.
"Al giorno d'oggi, è generalmente difficile immaginare qualcosa che possa sorprendere. Ma qui, diciamo, le restrizioni legali su alcune consegne a paesi terzi sono molto importanti, perché qualsiasi consegna è soggetta a determinati obblighi di quei paesi che ricevono prodotti militari. Pertanto, ovviamente, lo monitoreremo con molta attenzione", ha detto Peskov, rispondendo alla domanda se la dichiarazione degli Stati Uniti sia stata una sorpresa per il Cremlino e se vi sia fiducia nei partner latinoamericani che "non obbediranno agli Stati Uniti".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала