- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Media ucraini riportano la distruzione di infrastrutture critiche durante i bombardamenti russi

© Sputnik . Stringer / Accedi all'archivio mediaLa bandiera ucraina
La bandiera ucraina - Sputnik Italia, 1920, 14.01.2023
Seguici suTelegram
Le strutture infrastrutturali a Kharkov e nella regione di Leopoli sono state bombardate.
I media ucraini hanno segnalato una serie di attacchi andati a bersaglio delle strutture infrastrutturali a Kharkov e nella regione di Leopoli: in questi territori sono possibili interruzioni di corrente e acqua.
Secondo quanto riferito dal canale Telegram del Canale 24 ucraino, a Kharkov sono stati fissati 2 bombardamenti ad una struttura infrastrutturale critica, così come obiettivi dell'infrastruttura critica sono stati colpiti nella regione di Leopoli.
"Potrebbero esserci interruzioni nella fornitura di elettricità e acqua", afferma il canale ucraino.
La distruzione delle infrastrutture critiche nella regione di Kharkov è stata confermata dal capo dell'amministrazione regionale della regione Oleg Sinegubov.
"I blackout di emergenza vengono attualmente applicati", ha scritto Sinegubov sul suo canale Telegram.
Sabato pomeriggio è stata annunciata l'allerta aerea in tutta l'Ucraina, dopodiché i media locali hanno riportato una serie di esplosioni a Odessa, Vinnitsa, Dnepropetrovsk, Kharkov, Ivano-Frankivsk, Leopoli, Volinia e in altre regioni del Paese. A Kiev e nella regione della capitale, nelle regioni di Odessa, Vinnitsa e Cherkasy sono state introdotte interruzioni di corrente di emergenza. È stato riferito che la maggior parte di Kharkov è rimasta al buio dopo l'esplosione che ha tuonato in città.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала