Incontro Biden-Obrador, accordo su nuova politica migratoria

© AP Photo / Andrew HarnikAndrés Manuel López Obrador e Joe Biden
Andrés Manuel López Obrador e Joe Biden  - Sputnik Italia, 1920, 10.01.2023
Seguici suTelegram
In Messico da domenica, il presidente degli Stati Uniti ha incontrato lunedì il suo omologo messicano per un forum regionale sui temi della migrazione, della droga e della sicurezza.
Domenica, prima di sbarcare in Messico, Joe Biden ha compiuto la sua prima visita al confine USA con il Paese confinante dall'inizio del suo mandato nel 2021. Giorni prima, il governo democratico aveva annunciato una nuova politica migratoria, criticata da attivisti ed esperti in materia.
Durante l'incontro, il presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, ha sfidato il suo omologo statunitense a "porre fine all'abbandono" dell'America Latina e dei Caraibi e migliorare la qualità della vita nella regione.
“Questo è il momento di decidere di porre fine a questo abbandono, questo disprezzo e questa dimenticanza dell'America Latina e dei Caraibi”, ha detto Obrador. Biden “ha in mano la chiave” dello sviluppo della regione, ha sottolineato.
In risposta, il POTUS ha osservato che Washington spende ogni anno miliardi di dollari in aiuti esteri in tutto il mondo.
“Purtroppo la nostra responsabilità non si esaurisce nell'emisfero occidentale”, ha sottolineato.
Stati Uniti e Messico hanno raggiunto un accordo su un cambiamento nella politica migratoria, annunciato da Joe Biden la scorsa settimana. Secondo il piano, gli Stati Uniti rimanderanno in Messico ogni mese 30.000 migranti illegali da Cuba, Nicaragua, Haiti e Venezuela.
Khalifa Haftar - Sputnik Italia, 1920, 10.01.2023
Libia: colloqui al Cairo tra Menfi e Haftar
D'altra parte, 30.000 persone di queste quattro nazioni che hanno sponsor, controlli sui precedenti penali e un volo per gli Stati Uniti, potranno lavorare legalmente nel Paese per due anni.
Lunedì, prima dell'inizio della riunione, Obrador ha detto che avrebbe preso in considerazione l'idea di accettare più immigrati di quanto precedentemente annunciato.
"Non vogliamo anticipare le cose, ma questo fa parte di ciò di cui parleremo al vertice", ha affermato. “Sosteniamo questo tipo di misure, per dare alle persone opzioni, alternative”, ha detto, aggiungendo che “i numeri possono essere aumentati”.
Il numero di migranti che attraversano il confine tra Stati Uniti e Messico è aumentato durante i primi due anni del mandato di Biden. Più di 2,38 milioni di persone hanno attraversato il confine illegalmente al 30 settembre, la prima volta che il numero ha superato i due milioni.
L'incontro è servito a preparare un vertice trilaterale previsto per questo martedì, il North American Leaders Summit, che includerà anche il Primo Ministro canadese Justin Trudeau e durante il quale, oltre all'immigrazione, i tre leader affronteranno questioni legate al commercio e al cambiamento climatico.
La bandiera dell'UE - Sputnik Italia, 1920, 10.01.2023
NATO e UE concordano di intensificare la cooperazione nel contesto del confronto con la Russia
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала