- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

L'esercito ucraino ha sparato più di 150 missili contro la Repubblica Popolare di Donetsk

© Sputnik . Ilya PitalevАвтомобиль с надписью "Дети" в Мариуполе, Донецкая Народная Республика
Автомобиль с надписью Дети в Мариуполе, Донецкая Народная Республика - Sputnik Italia, 1920, 09.01.2023
Seguici suTelegram
Le truppe ucraine hanno sparato almeno 150 missili nel territorio della DNR nelle ultime 24 ore, ha riferito l'ufficio di rappresentanza della repubblica presso il Centro congiunto per il controllo e il coordinamento delle questioni relative ai crimini di guerra dell'Ucraina (JCCC).
"Nell'ultimo giorno, secondo l'ufficio di rappresentanza del JCCC nella DNR, il nemico ha sparato 150 missili da MLRS Grad, MLRS Tochka-U, artiglieria a canna di mortai da 155 mm, 152 mm e 122 mm", ha dichiarato l'ufficio in un messaggio sul suo canale Telegram.
I bombardamenti hanno avuto luogo nelle aree di nove insediamenti della Repubblica. A seguito del bombardamento, due civili sono stati uccisi e uno è stato ferito.
Il giorno prima, la stessa agenzia ha riferito che le truppe ucraine hanno bombardato il territorio della repubblica 33 volte durante la giornata, sparando un totale di 178 proiettili.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала