Il nuovo presidente della Camera Usa intende porre fine agli sprechi

© AP Photo / Jose Luis MaganaIl nuovo presidente della Camera Usa Kevin McCarthy
Il nuovo presidente della Camera Usa Kevin McCarthy - Sputnik Italia, 1920, 07.01.2023
Seguici suTelegram
Il nuovo presidente della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Kevin McCarthy, ha dichiarato di voler fermare gli "sprechi" di Washington e la crescita del debito nazionale.
I membri della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti hanno eletto il repubblicano Kevin McCarthy come nuovo speaker sabato sera durante il 15° turno di votazioni, ponendo fine a un dibattito durato quattro giorni che ha impedito alla Camera di iniziare i lavori nella sua nuova composizione.
"Non c'è niente di più importante che permettere alle famiglie americane di vivere e godersi la vita che meritano. Quindi ci impegniamo a porre fine agli sprechi di Washington, a ridurre i prezzi di cibo, carburante, auto, case e a fermare la crescita del debito nazionale", ha dichiarato McCarthy alla Camera dei Rappresentanti.
Il nuovo speaker ha detto che il Congresso dovrebbe parlare con una sola voce sulle "sfide a lungo termine" come il debito e "l'ascesa del Partito Comunista Cinese".
McCarthy ha aggiunto che è prevista una commissione speciale bipartisan sulla Cina per capire come riportare in patria le "centinaia di migliaia di posti di lavoro che sono andati in Cina".
La carica di Presidente della Camera dei Rappresentanti è considerata la terza più importante degli Stati Uniti. Senza la sua nomina, la Camera è rimasta paralizzata per quattro giorni, poiché i legislatori non hanno potuto prestare giuramento e di conseguenza procedere con il processo legislativo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала