- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Ucraina attacca Donetsk con artiglieria pesante

© Sputnik . Konstantin Mihalchevskiy / Accedi all'archivio mediaDonetsk
Donetsk - Sputnik Italia, 1920, 06.01.2023
Seguici suTelegram
Le forze armate dell'Ucraina hanno lanciato un attacco con cannoni di artiglieria calibro NATO su Donetsk, la parte occidentale della città è stata presa di mira. Lo ha annunciato venerdì l'ufficio di rappresentanza della DPR presso il Centro congiunto per il controllo e il coordinamento delle questioni relative ai crimini di guerra dell'Ucraina.
"Sono stati lanciati 4 razzi calibro 155 mm", ha riferito l'ufficio tramite il proprio canale Telegram.
L'artiglieria di calibro 155 millimetri è utilizzata dai paesi della NATO. Gli Stati Uniti hanno fornito a Kiev obici da 155 millimetri a lungo raggio M777 e le forze ucraine li stanno utilizzando attivamente per bombardare le città delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk. Le forze ucraine sono state rifornite anche di sistemi di artiglieria semovente PzH 2000 tedeschi, Krab polacchi e lanciatori antimissile CAESAR francesi di questo calibro.
Giovedì, il presidente russo Vladimir Putin ha incaricato di introdurre un cessate il fuoco lungo l'intera linea di contatto nella zona dell'operazione militare speciale dalle 12:00 del 6 gennaio alle 24:00 del 7 gennaio. Il ministro generale della Difesa russo dell'esercito Sergey Shoigu ha dato le istruzioni a riguardo. Le autorità ucraine hanno reagito negativamente all'idea di un cessate il fuoco per Natale ortodosso.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала