- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Ministero Difesa russo: Kiev continua i bombardamenti nonostante il cessate il fuoco

© Sputnik . Ramil Sitdikov / Accedi all'archivio mediaSistema d'artiglieria russo GRAD
Sistema d'artiglieria russo GRAD - Sputnik Italia, 1920, 06.01.2023
Seguici suTelegram
Il regime di Kiev ha proseguito con i bombardamenti, nonostante il cessate il fuoco introdotto dalle Forze armate russe, l'artiglieria ucraina è stata soppressa con il fuoco di risposta preciso, ha affermato il ministero della Difesa russo.
"Nonostante il rispetto del cessate il fuoco da parte del gruppo di truppe russe dal 6 gennaio alle 12:00 ora di Mosca, il regime di Kiev ha continuato a bombardare centri abitati e posizioni delle truppe russe", ha affermato il ministero della Difesa.
Il ministero della Difesa ha osservato che le truppe ucraine hanno sparato quattro colpi di mortaio contro posizioni russe in direzione di Krasny Liman e tre colpi di artiglieria nell'area di Belogorovka della LPR. Dall'area dell'insediamento di Novopavlovka, nella regione di Zaporozhye, l'esercito ucraino ha sparato otto colpi di artiglieria.
"Le posizioni delle forze armate ucraine, da cui sono stati effettuati i bombardamenti, sono state soppresse dal fuoco di risposta delle truppe russe", ha sottolineato il ministero della Difesa.
In precedenza è stato reso noto che, in conformità con le istruzioni del presidente della Federazione Russa e le istruzioni del ministro della Difesa della Federazione Russa, è stato dichiarato un cessate il fuoco nel Raggruppamento congiunto delle truppe russe (Forze) nell'area di ​l'operazione militare speciale dalle 12:00 del 6 gennaio alle 24:00 del 7 gennaio lungo l'intera linea delle parti di contatto in Ucraina.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала