Ankara riferisce di 17 mln di tonnellate di grano dall'Ucraina nell'ambito dell'"accordo alimentare"

© AP Photo / Michael ShtekelNave Razoni carica di grano nel porto di Odessa
Nave Razoni carica di grano nel porto di Odessa - Sputnik Italia, 1920, 06.01.2023
Seguici suTelegram
Il ministro della Difesa nazionale turco Hulusi Akar ha affermato che circa 17 milioni di tonnellate di prodotti agricoli sono stati esportati attraverso il "corridoio del grano".
L'accordo sul grano, firmato il 22 luglio 2022 da rappresentanti di Russia, Turchia, Ucraina e Nazioni Unite, prevede l'esportazione di grano, cibo e fertilizzanti ucraini attraverso il Mar Nero da tre porti, tra cui Odessa. L’accordo è scaduto il 18 novembre, ma ha comportato una proroga automatica per 120 giorni in assenza di contestazioni delle parti. L'accordo stesso è parte integrante del pacchetto, che, tra l'altro, prevede lo sblocco delle esportazioni russe di cibo e fertilizzanti - Mosca ha osservato che proprio questo punto non è stato rispettato. Allo stesso tempo, le Nazioni Unite hanno assicurato che le restrizioni sarebbero state revocate.
"Quasi 17 milioni di tonnellate di grano sono state inviate ai bisognosi", ha detto Akar a TRT Haber.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала