Australia acquisterà i sistemi missilistici americani HIMARS

© flickr.com / Fort BraggM142 High Mobility Artillery Rocket System (HIMARS), a multiple rocket launcher
M142 High Mobility Artillery Rocket System (HIMARS), a multiple rocket launcher - Sputnik Italia, 1920, 05.01.2023
Seguici suTelegram
L'Australia intende acquistare e dispiegare i lanciarazzi HIMARS prodotto dagli Stati Uniti entro il 2026-2027, tra le altre acquisizioni di armi che dovrebbero rafforzare le capacità militari del Paese, ha affermato giovedì il governo australiano.
Il pacchetto del valore di oltre 1 miliardo di dollari australiani (682,3 milioni di dollari), includerà missili d'attacco navali prodotti da Kongsberg per sostituire i vecchi missili anti-nave Harpoon sulle navi da guerra australiane a partire dal 2024, ha affermato il governo.
"La Difesa acquisirà anche il sistema HIMARS terrestre a lungo raggio, che include lanciatori, missili e razzi di addestramento. Il sistema HIMARS sarà in uso entro il 2026-27, fornendo l'esercito australiano con un significativo aumento delle capacità", si legge nella nota.
Le nuove armi daranno alle forze armate australiane "la capacità di scoraggiare i conflitti e proteggere i nostri interessi", ha affermato il vice primo ministro e ministro della Difesa Richard Marles.
Alla fine di dicembre, secondo quanto riferito, il governo australiano stava valutando la possibilità di schierare un nuovo sistema missilistico nella costa settentrionale del Paese, presumibilmente alla luce delle tensioni tra Pechino e Taipei. Il governo ha rivisto il sistema di attacco marittimo terrestre StrikeMaster e l'armamento anti-nave e di attacco terrestre Naval Strike Missile come potenziali varianti.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала