- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Erdogan proporrà nuovamente a Putin la mediazione sull'Ucraina

© Sputnik . Mikhail KlimentievIl presidente turco Recep Tayyip Erdogan
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan - Sputnik Italia, 1920, 04.01.2023
Seguici suTelegram
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, durante le conversazioni telefoniche in programma per mercoledì con il presidente russo Vladimir Putin e Volodymyr Zelensky, intende proporre ancora una volta la mediazione di Ankara nel processo negoziale, ha riferito una fonte diplomatica a RIA Novosti.
Il colloquio tra i presidenti della Federazione Russa e della Turchia è previsto per il 4 gennaio, ha confermato a RIA Novosti il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov. In precedenza, un rappresentante del leader turco ha affermato che Erdogan conta su conversazioni telefoniche con Putin e Zelensky mercoledì.
"Quest’anno, il presidente Erdogan intende continuare gli sforzi per riprendere il processo negoziale per raggiungere un cessate il fuoco. Avendo l'opportunità di negoziare con le due parti, il presidente turco intende continuare a offrire la sua mediazione. A questo proposito, le conversazioni telefoniche di oggi non sarà un'eccezione", ha detto la fonte.
Il ministero degli Esteri russo ha affermato in precedenza che Kiev è pronta a un'escalation, non a negoziati. In precedenza, il Cremlino aveva osservato che la Russia concorda con le dichiarazioni dell'Occidente secondo cui una pace giusta e a lungo termine dovrebbe essere il risultato della risoluzione della situazione, ma allo stesso tempo Mosca non vede ancora prospettive di negoziati su un accordo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала