Ministro Economia Giappone visiterà gli USA: avrà colloqui su restrizioni all'export di chip in Cina

© Fotolia / EdelweissChip
Chip - Sputnik Italia, 1920, 03.01.2023
Seguici suTelegram
Il ministro dell'Economia, del Commercio e dell'Industria giapponese Yasutoshi Nishimura intende visitare gli Stati Uniti dal 5 al 10 gennaio per discutere delle restrizioni sulle esportazioni di semiconduttori verso la Cina. Lo ha riferito martedì il quotidiano Sankei Shimbun.
Secondo quanto riferito dal giornale, uno degli argomenti saranno le restrizioni all'esportazione di semiconduttori in Cina. Inoltre, il ministro discuterà della cooperazione nell'ambito del G7, presieduto quest'anno dal Giappone.
Come riportato in precedenza dall'agenzia Kyodo, la parte americana si è rivolta direttamente al governo giapponese con una richiesta di cooperazione nel tentativo di impedire alla Cina di sviluppare semiconduttori ad alta tecnologia. Nishimura lo ha confermato indirettamente in seguito, affermando che le parti stanno discutendo delle misure di controllo delle esportazioni, ma si è astenuto dal fornire dettagli. Con la stessa proposta, Washington si è rivolta ai Paesi Bassi. Secondo Bloomberg, la questione è già all'esame e potrebbe essere concordata a gennaio.
Londra - Sputnik Italia, 1920, 03.01.2023
Financial Times: il Regno Unito affronterà la più grande recessione tra i Paesi del G7 nel 2023
A ottobre, gli Stati Uniti hanno impedito a 28 società tecnologiche cinesi di acquisire i chip semiconduttori fabbricati con le tecnologie statunitensi in tutto il mondo. Le misure restrittive mirano a impedire alle imprese straniere di vendere chip avanzati alla Cina e fornire loro i mezzi per produrre i propri chip avanzati. Gli Stati Uniti hanno anche elencato 31 società cinesi come potenziali sospette per l'esportazione di tecnologia sensibile statunitense.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала