Financial Times: il Regno Unito affronterà la più grande recessione tra i Paesi del G7 nel 2023

© Sputnik . Alex McNaughton / Accedi all'archivio mediaLondra
Londra - Sputnik Italia, 1920, 03.01.2023
Seguici suTelegram
Il Regno Unito nel 2023 affronterà la peggiore recessione dell'economia rispetto ad altri paesi del G7, riporta il Financial Times, citando gli economisti.
Lo shock inflazionistico causato dalla pandemia e dall'operazione speciale russa in Ucraina persisterà in Gran Bretagna più a lungo che in altri paesi, affermano gli esperti. A loro avviso, ciò costringerà la Banca d'Inghilterra a mantenere tassi di interesse elevati e il governo del paese a "perseguire una politica fiscale più severa".
Il prossimo anno il Regno Unito dovrà affrontare una delle peggiori recessioni e una delle più deboli riprese del G7, poiché le famiglie pagheranno un prezzo pesante per gli errori di calcolo della politica del governo.
Secondo gli economisti, il PIL della Gran Bretagna, che ha già iniziato a diminuire, continuerà a diminuire nel 2023. Secondo Consensus Economics, diminuirà dell'1%, mentre il PIL degli Stati Uniti aumenterà dello 0,25%.
"La recessione del 2023 sarà molto peggiore delle conseguenze economiche della pandemia", sostiene un esperto. Altre fonti del giornale hanno aggiunto che il 2023 per i consumatori sarà "pesante, cupo, duro, miserabile e terribile".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала