Mosca: UE vieta i media russi per paura si appaia un'opinione alternativa

© Sputnik . Maxim Blinov / Accedi all'archivio mediaMaria Zakharova
Maria Zakharova - Sputnik Italia, 1920, 29.12.2022
Seguici suTelegram
Parigi e Bruxelles stanno mettendo al bando i media russi per paura che il pubblico veda un punto di vista alternativo rispetto a quello occidentale sugli eventi in Ucraina e nel mondo e tragga le proprie conclusioni.
Lo afferma il portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova in una nota diffusa giovedì in relazione al divieto di trasmissione di alcuni canali televisivi russi sia in Francia che in tutta l'UE.
"In sostanza, gli europei vengono privati ​​del diritto al libero accesso alle informazioni. A quanto pare, a Parigi e Bruxelles hanno paura che il pubblico, dopo aver visto un diverso punto di vista e un'immagine del mondo che non corrisponde ai media mainstream dell'Occidente, trarranno le proprie conclusioni da ciò che sta accadendo nel mondo e in Ucraina in particolare", ha affermato il diplomatico.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала