Teheran: gli USA stanno rallentando il processo della firma dell'accordo sul nucleare

© Sputnik . Sergey Mamontov / Accedi all'archivio mediaLa Torre Azadi a Teheran
La Torre Azadi a Teheran - Sputnik Italia, 1920, 26.12.2022
Seguici suTelegram
Il testo del Piano d'azione congiunto globale (JCPOA o l'accordo nucleare) è pronto per la firma, ma a causa di ritardi e "azioni non costruttive" di Washington, l'accordo non è stato concluso, ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri iraniano Nasser Kanaani in una conferenza stampa.
In precedenza, il rappresentante speciale degli Stati Uniti per l'Iran, Robert Malley, aveva affermato che la parte americana intende concentrarsi sui trasferimenti di armi attribuiti all'Iran e sulle proteste in corso nel Paese, e non sui negoziati per ripristinare l'accordo nucleare, che, secondo Washington, sono finiti in un vicolo cieco.
"In generale, il testo dell'accordo è pronto per essere concluso sulla base di negoziati tra le parti, mentre il ritardo della parte americana ha portato al fatto che l'accordo non è stato concluso. Le azioni non costruttive degli Stati Uniti hanno portato al ritardo dell'accordo", ha detto Kanaani.
Secondo il portavoce, in caso di misure concrete da parte europea e americana, si può concludere un accordo.
"La strada per un accordo è aperta", ha detto il diplomatico iraniano.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала