Russia, frammenti di un drone intercettato a base aerea Engels uccidono tre militari

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy / Accedi all'archivio mediaIl sistema di difesa aerea Tor
Il sistema di difesa aerea Tor - Sputnik Italia, 1920, 26.12.2022
Seguici suTelegram
Tre persone sono morte a seguito della caduta di frammenti di un drone ucraino abbattuto vicino a un aeroporto militare nella regione di Saratov, ha riferito il ministero della Difesa russo.
"Il 26 dicembre, verso l'01:35 ora di Mosca, la difesa aerea delle forze aerospaziali russe ha abbattuto un veicolo a pilotaggio remoto ucraino a bassa quota mentre si avvicinava all'aeroporto militare di Engels nella regione di Saratov. A causa della caduta di frammenti tre militari del personale tecnico hanno riportato ferite mortali", il affermato il dicastero in una nota.
I mezzi dell'aeronautica non sono stati danneggiati
All'aeroporto di Engels sono schierati bombardieri strategici dell'aviazione a lungo raggio delle forze aerospaziali russe.
L'esercito ucraino ha già tentato di attaccare gli aeroporti militari russi nelle regioni di Saratov e Ryazan con droni di fabbricazione sovietica lo scorso 5 dicembre. I sistemi di difesa aerea hanno intercettato questi droni, ma tre soldati sono rimasti uccisi quando sono caduti i frammenti.
Due aerei hanno subito danni minori. Lo stesso giorno, l'esercito russo ha lanciato un massiccio attacco alle infrastrutture in Ucraina.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала