Quasi il 50% dei prodotti agricoli esportati dall'Ucraina sono stati consegnati ai paesi europei

© Sputnik . Ilya Naymushin / Accedi all'archivio mediaGrano
Grano - Sputnik Italia, 1920, 25.12.2022
Seguici suTelegram
Quasi la metà di tutti i prodotti agricoli esportati dall'Ucraina attraverso il corridoio del grano nel Mar Nero sono stati consegnati ai paesi europei, ha dichiarato domenica il ministro turco dei Trasporti e delle Infrastrutture Adil Karaismailoglu.
"Dal 1° agosto al 25 dicembre, 585 navi portarinfuse sono partite dai porti dell'Ucraina. In totale, sono state esportate 15 milioni e 80mila tonnellate di 13 varietà di prodotti agricoli. 171 navi portarinfuse sono arrivate nei porti turchi", cita le parole del ministro l'agenzia Anadolu.
Secondo Karaismailoglu, il 15% di tutti i prodotti esportati è stato consegnato in Turchia.
"Il 12% è stato consegnato ai paesi africani, il 29% in Asia, il 44% in Europa", ha affermato il ministro.
Gli accordi sulle esportazioni di prodotti agricoli dall'Ucraina sono stati firmati il 22 luglio a Istanbul per un periodo di 120 giorni. Uno degli accordi era inizialmente valido fino al 19 novembre e regolava la procedura per l'esportazione di grano dai porti di Odessa, Chernomorsk e Yuzhny controllati da Kiev. Gli accordi sono stati prorogati il ​​17 novembre per altri 120 giorni. Il ministero degli Esteri russo ha spiegato che l'accordo è stato esteso automaticamente a causa dell'assenza di obiezioni delle parti coinvolte (Russia, Ucraina, Turchia, Nazioni Unite).
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала