- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

L'Ucraina non sarà in grado tanto presto di utilizzare i sistemi di difesa aerea Patriot

© AP Photo / Czarek SokolowskiMissili "Pariot"
Missili Pariot - Sputnik Italia, 1920, 24.12.2022
Seguici suTelegram
Newsweek: le forze armate ucraine avranno bisogno di mesi di addestramento per utilizzare il sistema di difesa aerea Patriot.
I sistemi missilistici antiaerei Patriot inviati in Ucraina da Washington non potranno presto essere utilizzati dalle forze armate ucraine, stando a quanto riporta l'edizione americana di Newsweek.
Secondo il generale americano in pensione Mark Hertling, l'Ucraina avrà bisogno di mesi di preparazione prima che il Paese possa utilizzare il sistema di difesa aerea Patriot, inoltre, il complesso non sarà in grado di proteggere l'intero territorio del Paese.
"Questi complessi non sono assemblati e non si muovono sul campo di battaglia. Sono installati dove proteggono l'oggetto più strategico, ad esempio una città come Kiev. Se qualcuno crede che questo complesso sarà sparso lungo il confine di 805 km tra l'Ucraina e la Russia, allora semplicemente non sa come funziona questo sistema di difesa aerea", ha detto l'ex militare.
L'analista del Cato Institute Jordan Cohen ha anche dichiarato alla pubblicazione che la formazione per la manutenzione e la riparazione dei sistemi antimissile potrebbe richiedere un intero anno solare.
"Nel caso del Patriot, data l'assenza di distribuzione dei missili, non possono essere sprecati (...) Penso che la consegna di questo complesso e l'addestramento richiederanno molti mesi e, a causa delle scorte limitate, oltre che dei costi, non sono sicuro che inizieranno a essere utilizzati, o almeno con successo, fino alla fine della primavera del 2023", ha affermato l'analista.
I moderni sistemi di difesa aerea Patriot sono stati inclusi nel prossimo pacchetto di assistenza militare americana all'Ucraina, che è stato presentato mercoledì in occasione della visita a Washington di Vladimir Zelensky.
Il Pentagono esclude la possibilità di inviare specialisti americani in Ucraina, e promette di addestrare ucraini in pochi mesi.
Sullo sfondo dell'operazione speciale russa in Ucraina, gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO stanno sostenendo Kiev con forniture di armi, ma i programmi costano decine di miliardi di dollari.
Mosca, da parte sua, ha ripetutamente affermato che la fornitura di armi occidentali non fa che prolungare la crisi in atto, e i trasporti di armi "sono un obiettivo legittimo per l'esercito russo".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала