- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Min. Esteri avverte la Grecia delle conseguenze in caso di fornitura di S-300 all'Ucraina

© AFP 2023 / Louisa GouliamakiLe bandiere della Grecia e dell'UE ad Atene
Le bandiere della Grecia e dell'UE ad Atene - Sputnik Italia, 1920, 22.12.2022
Seguici suTelegram
Il ministero degli Esteri ha avvertito la Grecia delle conseguenze in caso di fornitura di S-300 russi all'Ucraina.
"Mosca ha avvertito Atene della responsabilità per la violazione sul contratto se le autorità greche dovessero decidere di trasferire i sistemi missilistici antiaerei russi S-300 in Ucraina", ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova.
"Tutto l'equipaggiamento militare inviato a Kiev sarà rintracciato in modo tempestivo (...) e considerato un obiettivo legittimo per la distruzione. Prima che sia troppo tardi, questi piani pericolosi possono essere abbandonati", ha dichiarato la portavoce, in un briefing.
La Zakharova ha sottolineato che la violazione degli accordi intergovernativi che vietano la riesportazione di prodotti militari russi verso Paesi terzi senza un accordo di Mosca non rimarrà senza conseguenze.
Inoltre, si sottolinea, "l'assenza dell'S-300 potrebbe indebolire la capacità di difesa della Grecia in termini di difesa aerea".
Di recente, la Grecia ha discusso attivamente l'opzione di trasferire i sistemi missilistici antiaerei russi S-300PMU-1 stanziati a Creta in Ucraina, e sostituirli con i sistemi Patriot americani.
Ieri tuttavia il rappresentante ufficiale del governo greco, Yannis Ikonomou, ha affermato che la questione non viene presa in considerazione al momento.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала