Oltre 60 russi "tenuti in ostaggio" negli Stati Uniti, arrestati con false accuse

© Sputnik . Bolat ShayhinovIl viceministro degli Esteri russo Sergey Vershinin
Il viceministro degli Esteri russo Sergey Vershinin - Sputnik Italia, 1920, 20.12.2022
Seguici suTelegram
Gli Stati Uniti stanno praticamente tenendo in ostaggio oltre 60 russi arrestando persone con false accuse e condannandole a dozzine di anni di prigione, ha affermato martedì a Sputnik il viceministro degli Esteri russo Sergey Vershinin.
"Le autorità statunitensi hanno letteralmente dato la caccia ai russi in tutto il mondo, specialmente nei paesi che hanno trattati bilaterali sull'estradizione con gli Stati Uniti, chiedendo l'arresto dei nostri cittadini con false accuse... Il numero complessivo di cittadini russi sostanzialmente tenuti in ostaggio supera i 60", ha detto il viceministro.
Vershinin ha affermato che i tribunali statunitensi condannano i russi a dozzine di anni di carcere, con una tendenza che diventa ancora più forte sotto l'attuale amministrazione statunitense a causa delle crescenti tensioni politiche tra i due paesi.
L'alto diplomatico russo ha anche esortato i russi a soppesare i rischi che potrebbero affrontare quando viaggiano in paesi ostili se c'è anche il "minimo sospetto" che potrebbero essere di interesse specifico per i servizi segreti e le forze dell'ordine statunitensi poiché i russi sono presunti colpevoli di questo paese.
Il ministero degli Esteri russo, l'ambasciata a Washington, i consolati generali a New York e Houston continueranno a fornire tutto l'aiuto possibile ai russi che sono in difficoltà e cercano il loro ritorno a casa, ha aggiunto Vershinin, osservando che Mosca risponderà con decisione a tutte le azioni ostili delle autorità degli Stati Uniti.
All'inizio del mese, gli Stati Uniti e la Russia si sono scambiati la giocatrice americana di basket Brittney Griner e l'uomo d'affari russo Viktor Bout. Bout stava scontando una condanna a 25 anni negli Stati Uniti con l'accusa di traffico d'armi. Griner è stato condannato all'inizio di quest'anno a nove anni di carcere in Russia per aver portato illegalmente olio di cannabis nel paese.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала