- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Autorità della regione di Kiev segnalano danni alle infrastrutture dopo un attacco di droni

© AP Photo / Andrew KravchenkoBlackout a Kiev
Blackout a Kiev - Sputnik Italia, 1920, 19.12.2022
Seguici suTelegram
Alcune infrastrutture critiche sono state danneggiate nella regione di Kiev, ha affermato il capo dell'amministrazione militare della regione Oleksiy Kuleba sul suo canale Telegram.
"A seguito di un attacco notturno di droni nella regione di Kiev, i siti infrastrutturali sono stati danneggiati. Tutti i servizi sono a posto. Stiamo lavorando per eliminare le conseguenze degli attacchi", scrive.
Il sindaco di Kiev Vitaliy Klichko ha riferito di esplosioni nel distretto Shevchenkovsky della capitale ucraina e danni a strutture critiche. Gli specialisti della fornitura di calore ed energia stanno lavorando per stabilizzare la situazione.
Le forze armate russe hanno iniziato a lanciare attacchi missilistici contro le strutture di comando e controllo militari ucraine, il complesso di difesa e le relative infrastrutture energetiche all'inizio di ottobre. Questa è stata una risposta all'attacco terroristico al ponte di Crimea e agli attacchi contro altri obiettivi civili in Russia, eseguiti, secondo Mosca, dai servizi speciali ucraini.
Il colpo di grazia è arrivato venerdì scorso. Come notato dal Ministero della Difesa russo, tutti gli obiettivi designati sono stati colpiti. Serhiy Kovalenko, amministratore delegato della compagnia energetica ucraina YASNO DTEK, ha dichiarato sabato che la situazione dell'approvvigionamento energetico a Kiev rimane critica e lungi dallo stabilizzarsi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала