Il presidente turco Erdogan auspica l'inizio dei lavori per portare il gas turkmeno in Europa

© POOL / Accedi all'archivio mediaIl presidente della Turchia Erdogan
Il presidente della Turchia Erdogan - Sputnik Italia, 1920, 14.12.2022
Seguici suTelegram
Dal summit a 3 tra Turchia, Azerbaigian e Turkmenistan l'invito del presidente turco Erdogan ad iniziare i lavori per l'invio del gas turkmeno alla volta dell'Europa.
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, intervenendo in occasione di un vertice a tre sul miglioramento del settore dell'energia, ha invitato i leader di Azerbaigian e Turkmenistan ad avviare i lavori per il trasporto del gas naturale turkmeno verso i mercati europei attraverso la Turchia.
Al summit i tre Paesi hanno deciso di istituire un gruppo di lavoro per studiare il progetto.

"Dovremmo iniziare i lavori per l'invio del gas naturale turkmeno ai mercati occidentali. Siamo pronti a cooperare con i nostri fratelli turkmeni e azeri", ha dichiarato Erdogan.

L'incontro trilaterale tra i 3 Paesi è stato ospitato dal presidente del Turkmenistan Serdar Berdimuhamedov con la partecipazione del suo omologo azero Ilham Aliyev e dei rispettivi ministri degli esteri, dell'energia e dei trasporti.
Con l'occasione i 3 leader hanno firmato 5 accordi su commercio, economia, energia e rapporti doganali e cultura, volti a rafforzare ulteriormente i legami tra i 3 Paesi.
“Il nostro obiettivo è utilizzare le nuove opportunità che si sono sviluppate con le dinamiche regionali e globali per il benessere della nostra gente e la stabilità della nostra regione”, ha proseguito il presidente turco.
Il Turkmenistan è uno dei maggiori produttori di gas naturale al mondo. Le sue risorse vengono principalmente esportate alla volta della Russia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала