Francia lancia un meccanismo di scambio di energia elettrica con i Paesi vicini

© Sputnik . Sergey MalgavkoCorrente elettrica
Corrente elettrica - Sputnik Italia, 1920, 13.12.2022
Seguici suTelegram
Lunedì la Francia ha lanciato un "meccanismo di mutua assistenza" per condividere l'elettricità con i paesi vicini a causa dell'aumento del consumo interno dovuto a un'ondata di freddo, ha riferito Reuters, citando un portavoce dell'operatore di rete elettrica francese RTE.
L'operatore francese di rete ad alta tensione RTE lunedì ha attivato "meccanismi di mutua assistenza" con alcuni paesi vicini per avere più elettricità a fronte di una domanda più elevata del previsto, hanno riferito i media.
RTE ha anche chiesto ai suoi partner nel Regno Unito di dimezzare le esportazioni di elettricità a Londra nelle ore di punta dalle 9:00 alle 10:00 fino a 600 MW. Nelle stesse ore, RTE ha chiesto ai partner in Belgio e in Italia di fornire alla Francia ulteriori 300 MW di energia.
Come riportato in precedenza da RTE, il picco del consumo di elettricità è previsto in Francia a metà dicembre. Il consumo dovrebbe superare gli 80 GW, rispetto ai 76 GW precedenti.
L'ultimo RTE ha riferito che in Francia sono probabili interruzioni di corrente a breve termine in alcune aree durante le ore di punta del consumo: dalle 8 alle 13 e dalle 18 alle 20 ore. A ottobre, RTE ha avvertito che le interruzioni di corrente questo inverno potevano essere evitate solo se il consumo di energia fosse ridotto dall'1% al 5% e del 15% in caso di inverno estremamente freddo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала