Bosnia ed Erzegovina ottiene lo status di candidato UE

© Sputnik . Aleksey VitvitskiyBandiere dei paesi dell'UE di fronte all'edificio principale del Consiglio d'Europa a Strasburgo
Bandiere dei paesi dell'UE di fronte all'edificio principale del Consiglio d'Europa a Strasburgo - Sputnik Italia, 1920, 13.12.2022
Seguici suTelegram
I paesi dell'Unione europea hanno concordato lo status di paese candidato all'adesione alla Bosnia-Erzegovina. Lo ha riferito l'agenzia France-Presse (AFP), citando diplomatici.
"L'UE ha accettato di rendere la Bosnia un candidato per l'adesione al blocco", si legge nel testo.
Martedì scorso, al vertice UE-Balcani occidentali, il primo ministro sloveno Robert Golob ha affermato che i dettagli tecnici della concessione dello status di candidato alla Bosnia-Erzegovina "mostrano grandi progressi".
Il commissario europeo per l'allargamento e il vicinato Oliver Varhelyi ha dichiarato a ottobre che la Commissione europea aveva raccomandato che alla Bosnia fosse concesso lo status di candidato all'UE se il paese soddisfa una serie di condizioni. La Commissione si aspetta che il paese adotti misure per combattere la corruzione e la criminalità organizzata, coordini tutti i livelli di gestione delle frontiere, garantisca il funzionamento del sistema di asilo e la libertà dei media, tra le altre cose.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала