Austria svela la condizione per la "road map" per l'adesione di Bulgaria e Romania all'area Schengen

© Sputnik . Вячеслав Прокофьев / Accedi all'archivio mediaKarl Nehammer, cancelliere austriaco, durante una conferenza stampa a Vienna
Karl Nehammer, cancelliere austriaco, durante una conferenza stampa a Vienna - Sputnik Italia, 1920, 11.12.2022
Seguici suTelegram
La discussione della "road map" sull'ammissione di Bulgaria e Romania a Schengen è possibile dopo l'adozione delle prime misure per limitare l'immigrazione clandestina, ha affermato il cancelliere austriaco Karl Nehammer.
"Abbiamo detto che ora è impossibile, perché ora abbiamo un problema. E quando lo risolviamo insieme, possiamo discutere del futuro. Ma è impossibile, vedendo che il sistema (per l'accoglienza dei migranti nell'UE - ndr) non funziona, fare il passo successivo", ha detto Nehammer in diretta sul canale televisivo ORF2.
Secondo il cancelliere, il ministero dell'Interno austriaco ha fatto "molte proposte" su come aiutare sia la Bulgaria che la Romania nella lotta contro i migranti clandestini e queste proposte dovrebbero essere valutate e attuate dalla Commissione europea.
"E poi si potrà parlare di una road map, quando e come sarà possibile risolvere la questione dell'adesione di Bulgaria e Romania allo spazio Schengen", ha detto Nehammer, aggiungendo che potrebbe essere una data più precisa per l'inizio dei negoziati associato all'attuazione di "prime misure, perché non possiamo iniziare a parlare prima che la situazione in Austria cambi".
Giovedì il Consiglio dell'Unione europea, a livello di ministri dell'Interno, ha approvato l'adesione della Croazia all'area Schengen, ma ha rinviato le decisioni su Bulgaria e Romania. Nehammer (Partito popolare austriaco) aveva affermato in precedenza che Vienna intende bloccare l'ammissione di Bulgaria e Romania nell'area Schengen, dettata dai deboli sforzi di entrambi i paesi nel contrastare l'immigrazione clandestina attraverso il loro territorio. La migrazione illegale rappresenta una minaccia alla sicurezza non solo per l'Austria, ma per l'intera UE, ha affermato Nehammer.
Karl Nehammer, cancelliere austriaco  - Sputnik Italia, 1920, 11.12.2022
Cancelliere austriaco: nessun collegamento tra le sanzioni e l'inflazione
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала