Karine Jean-Pierre accusata di discriminazione verso i giornalisti africani

© AP Photo / Patrick SemanskyLa portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre
La portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre - Sputnik Italia, 1920, 10.12.2022
Seguici suTelegram
Il giornalista di Today News Africa Simon Ateba su Fox News ha accusato la portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre, che ha interrotto il briefing dopo una lite con lui, di discriminare i giornalisti africani.
"Posso confermare che il livello di discriminazione contro di me, i giornalisti africani alla Casa Bianca è sorprendente, sgradevole", ha detto il giornalista di Today News Africa, osservando che i giornalisti africani alla Casa Bianca non sono riusciti a fare una domanda alla portavoce da tre mesi.
"Questo è scioccante perché lei è un'immigrata nera, anch'io sono un'immigrato nero. Dovrebbe vergognarsi di ciò che sta facendo", si rammarica Ateba.
Giovedì, la portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre è uscita dalla sala riunioni dopo aver discusso con Ateba, che ha chiesto "perché è così difficile dare l'opportunità di fare una domanda sul vertice USA-Africa". Dopo che il giornalista ha chiesto di nuovo di fare la domanda, Jean-Pierre ha ribattuto che "ha cercato di rispondere, ma non le è stato permesso". Dopo un'altra richiesta da parte del giornalista di fare una domanda, la portavoce lasciato la sala riunioni.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала