Grossi: possibile creare una zona di sicurezza intorno alla centrale di Zaporozhye entro fine anno

© Sputnik / Accedi all'archivio mediaLa centrale nucleare di Zaporozhye
La centrale nucleare di Zaporozhye - Sputnik Italia, 1920, 09.12.2022
Seguici suTelegram
Il capo dell'AIEA Grossi ritiene possibile la creazione di una zona di sicurezza attorno alla centrale nucleare di Zaporozhye entro la fine dell'anno.
Il direttore generale dell'AIEA Rafael Grossi ritiene che la creazione di una zona di sicurezza attorno alla centrale nucleare di Zaporozhye sia possibile, anche entro la fine dell'anno.

"Penso che sia realistico. Penso che sia possibile", ha detto Grossi quando gli è stato chiesto dal conduttore di France24 se pensa che sia possibile raggiungere il suo obiettivo, dato che la fine dell'anno è vicina.

Lo stesso ha osservato che durante il conflitto è estremamente difficile raggiungere qualsiasi accordo tra le parti.
Allo stesso tempo, Grossi ha ribadito l'intenzione di incontrare il presidente russo Vladimir Putin, oltre che con Vladimir Zelensky.
"Dobbiamo farlo prima della fine dell'anno, potrei anche dire prima di Natale se possibile, prima della fine della settimana se potessi. Tutto quello che voglio dire è che dobbiamo farlo ora. Non è impossibile, abbiamo una proposta attendibile e praticabile, quindi è possibile", ha aggiunto Grossi.
Il viceministro degli Esteri della Federazione Russa Sergey Ryabkov ha detto venerdì che Mosca ha inviato proposte all'AIEA con parametri specifici per la creazione di una zona di sicurezza attorno alla centrale nucleare di Zaporozhye, che sono all'esame dell'Agenzia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала