- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Putin: la Russia continua a lottare per i suoi interessi nazionali

© Sputnik . Alexey Danichev / Accedi all'archivio mediaRussian President Vladimir Putin
Russian President Vladimir Putin  - Sputnik Italia, 1920, 07.12.2022
Seguici suTelegram
Putin ha detto che la Russia continuerà la sua lotta coerente con i propri interessi nazionali.
"La Russia continuerà la lotta coerente per i propri interessi nazionali, lo farà in vari modi, prima con mezzi pacifici, ma se ciò non aiuta, con tutti i mezzi disponibili", ha affermato il presidente russo Vladimir Putin.

"Avete detto che le persone del Donbass sono trattate come persone di seconda classe. Sapete cosa vorrei sottolineare a questo proposito, per coloro che dovrebbero monitorare i diritti umani, e ho appena detto, per gli scopi per cui la maggior parte delle loro cosiddette organizzazioni per i diritti umani occidentali sono state create, le persone non hanno alcun significato. Non è che considerano queste persone come persone di seconda classe, considerano la Russia un Paese di seconda classe che semplicemente non ha alcun diritto di esistere. È di questo che si tratta, è l'intero problema e tutto il problema", ha dichiarato Putin.

Secondo lui, "questo è ciò con cui abbiamo a che fare oggi. Per molto tempo, nel corso della nostra storia, abbiamo avuto a che fare con questo, ma oggi si manifesta più chiaramente".

"Procederemo da ciò che abbiamo. Da parte nostra può esserci una sola risposta - una lotta coerente per i nostri interessi nazionali. Lo faremo, e nessuno si aspetti altro. Sì, lo faremo in vari modi e mezzi, prima di tutto, naturalmente, ci concentreremo su mezzi pacifici, ma se non rimane altro, ci difenderemo con tutti i mezzi a nostra disposizione", ha concluso Putin.

Le dichiarazioni del presidente russo Vladimir Putin rilasciate in occasione di un incontro con i membri del Consiglio, dopo il discorso di Marina Akhmedova.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала