- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Ucraina, Kiev prepara provocazione per interrompere il transito dell'ammoniaca

© Sputnik . STR / Accedi all'archivio mediaNave da sbarco USA "Whidbey Island" al porto di Odessa
Nave da sbarco USA Whidbey Island al porto di Odessa - Sputnik Italia, 1920, 04.12.2022
Seguici suTelegram
Una fonte diplomatica ha parlato della preparazione da parte di Kiev di una possibile provocazione per interrompere il transito dell'ammoniaca.
Il regime di Kiev sta preparando una provocazione per interrompere l'iniziativa delle Nazioni Unite per riprendere il transito dell'ammoniaca attraverso l'oleodotto Togliatti-Odessa, riferisce a Sputnik una fonte diplomatico-militare.
Secondo la stessa, si prevede di organizzare alcune esplosioni sui tetti a cupola degli impianti di stoccaggio dell'ammoniaca sul territorio dell'impianto portuale di Odessa, al fine di distruggerne i le coperture, nonché l'infrastruttura di ricarica. Tutto ciò verrà poi presentato riportando la falsa notizia che si tratti di un attacco missilistico presumibilmente inflitto dall'esercito russo.
La stessa ha aggiunto che l'obiettivo principale della provocazione, per analogia con il sabotaggio al Nord Stream, sarebbe quello di privare la Russia dell'opportunità di fornire ammoniaca, necessaria per la produzione di fertilizzanti azotati, a varie regioni del mondo, principalmente per paesi in via di sviluppo.
"Una eventuale distruzione degli impianti di stoccaggio dell'ammoniaca a Odessa porterà a un ulteriore aumento del suo valore sul mercato mondiale. Ciò aumenterà il volume, nonché la redditività della produzione e dell'esportazione di ammoniaca da parte delle imprese britanniche e statunitensi verso l'Unione europea e i Paesi in via di sviluppo, a fronte degli alti prezzi del gas naturale", ha affermato la fonte.
"La provocazione è stata pianificata e viene attuata sotto il controllo di rappresentanti dei servizi segreti britannici con sede a Odessa.
Nell'attuazione di questa provocazione sono coinvolti anche soldati a contratto canadesi, che, in base a un accordo con l'amministrazione del porti marittimi dell'Ucraina, svolgono le funzioni di protezione delle infrastrutture portuali nella regione di Odessa", ha affermato l'interlocutore dell'agenzia.
L'oleodotto dell'ammoniaca Togliatti-Odessa è stato costruito alla fine degli anni '70. Ogni anno vengono pompate circa 2,5 milioni di tonnellate di materie prime. Dal 24 febbraio, dopo l'inizio dell'operazione speciale russa in Ucraina, il transito è stato interrotto.
La ripresa delle esportazioni di fertilizzanti russi è prevista dall'accordo sul grano firmato dai rappresentanti di Russia, Ucraina, Turchia e ONU a fine luglio.
Questa settimana, il sottosegretario generale delle Nazioni Unite per gli affari umanitari Martin Griffiths ha dichiarato che si è vicino al raggiungimento di un accordo per riprendere le forniture di ammoniaca, che potrebbero iniziare entro una o due settimane.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала