L'Ucraina come l'Irlanda, Ursula von der Leyen scatena l'ira del Regno Unito

© AP Photo / Francisco SecoLa presidente della Commissione Ursula von der Leyen
La presidente della Commissione Ursula von der Leyen - Sputnik Italia, 1920, 03.12.2022
Seguici suTelegram
Il capo della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha scatenato l'ira del Regno Unito paragonando l'Ucraina all'Irlanda, secondo quanto riportato dal Daily Mail.
Nel suo discorso durante una riunione congiunta del parlamento irlandese a Dublino, dedicata al cinquantesimo anniversario dell'adesione dell'Irlanda all'Unione Europea, la von der Leyen ha paragonato la crisi ucraina alla lotta dell'Irlanda per l'indipendenza dalla Gran Bretagna.
"Certo, l'Irlanda è lontana dagli eventi in Ucraina. Ma voi capite meglio di chiunque altro perché è così importante per tutti noi. Come i nostri amici dell'Europa orientale, sapete che in Ucraina c'è di più in gioco che il futuro di un paese…”, ha detto il capo della Commissione Europea.
Il deputato conservatore britannico Jacob Rees-Mogg non ha reagito bene a tale osservazione.
"Questa è un'affermazione strana da parte di Ursula von der Leyen: poco diplomatica, poco saggia e sbagliata", ha detto.
Indignati dal comportamento del capo della Commissione Europea anche i lettori del quotidiano. Molti hanno notato che con tali dichiarazioni viene scossa l'Unione intera.
"E questo è detto da una donna tedesca il cui paese, con la forza e l'occupazione, ha soggiogato la maggior parte dell'Europa, compresa l'Ucraina, 80 anni fa! Un ipocrita assoluto!" ha scritto chris58862002.
"Domanda. L'Unione Europea sostiene anche gli sforzi della Catalogna per ottenere l'indipendenza dalla Spagna? Risposta: no", ha ricordato dot.
"Wow. L'UE ha toccato di nuovo il fondo. Con le sue parole, suscita ancora più odio e divisione. È disgustoso", dice bleep.
"L'UE deve tenere il suo sporco naso lontano da cose che non sono affari loro", ha detto indignato JBBooks.
La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen - Sputnik Italia, 1920, 30.11.2022
Ursula von der Leyen propone di creare una struttura per la gestione dei beni russi
In precedenza, il capo della Commissione Europea aveva rilasciato una dichiarazione sulla necessità di portare la Russia alla "responsabilità internazionale" e utilizzare i fondi russi congelati per ripristinare l'Ucraina. A sostegno delle sue parole, il capo della CE ha osservato, in particolare, che "secondo le stime ad oggi, sono morti più di 20.000 civili e 100.000 soldati".
I rappresentanti dell'Ucraina hanno definito la dichiarazione un errore. Successivamente, il paragrafo sul bilancio delle vittime è stato completamente rimosso dalle dichiarazioni scritte e video del capo della CE. Il servizio stampa della von der Leyen ha segnalato le dichiarazioni come un'"inesattezza" e ha osservato che si trattava della stima si "morti e feriti".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала