Gli USA ammettono la possibilità di un conflitto tra Cina e Taiwan

© AP Photo / Ng Han GuanBandiera della Cina
Bandiera della Cina - Sputnik Italia, 1920, 03.12.2022
Seguici suTelegram
Gli Stati Uniti ammettono la possibilità di uno scoppio di ostilità tra Cina e Taiwan e mirano a prevenire un tale sviluppo della situazione, ha affermato questo venerdì il vice segretario di Stato americano, Wendy Sherman.
"Per quasi 50 anni, la pace è stata mantenuta nello Stretto di Taiwan e noi vogliamo mantenere quella pace e stabilità. Tuttavia, credo che [l'inizio di] una guerra sia potenzialmente possibile nelle condizioni del controllo totale di Xi Jinping", ha affermato Sherman durante una discussione sulla situazione che circonda la Cina e la regione indo-pacifica.
La scorsa settimana, il ministro della Difesa cinese Wei Fenghe, durante un incontro con il suo omologo statunitense, Lloyd Austin, ha avvertito che il suo esercito è in grado di sconfiggere qualsiasi forza straniera che intenda interferire nella sua politica interna e a Taiwan.
China's Shenzhou-9 manned spacecraft, left, conducts docking with the Tiangong-1 space lab module. - Sputnik Italia, 1920, 03.12.2022
Gli astronauti cinesi hanno effettuato la rotazione dell'equipaggio della Tiangong
Il ministro cinese ha osservato che le questioni relative a Taiwan sono di fondamentale interesse per la Cina e sono la "prima linea rossa" che non dovrebbe essere attraversata da Washington.
Le tensioni tra i due Paesi si sono intensificate dopo la visita della presidente della Camera dei rappresentanti USA, Nancy Pelosi, a Taiwan, in un atto considerato provocatorio dalla Cina.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала