Il Primo Ministro finlandese dice che l'UE non è forte abbastanza senza gli USA

© Foto : Jari Niemelä/Public DomainФинский политик Санна Марин
Финский политик Санна Марин - Sputnik Italia, 1920, 02.12.2022
Seguici suTelegram
Parlando ad un evento in Australia, Sanna Marin, Primo Ministro della Finlandia, ha detto che per essere forte l'Europa dipende dagli Stati uniti.
Tra le notizie che le riserve di armamenti di diversi paesi europei stanno finendo, mentre il blocco continua a finanziare il conflitto in Ucraina, Sanna Marin ha chiesto che l'Europa costruisca le sue proprie capacità di difesa.
Secondo la Marin, senza l'aiuto degli USA il blocco non sarebbe abbastanza resistente. "Sarò brutalmente onesta con voi, l'Europa non è abbastanza forte. Avremmo molti problemi senza gli Stati uniti", ha dichiarato.
Queste osservazioni sono state fatte prima che al Primo Ministro finlandese fossero fatte domande sopra le responsabilità della Cina nel conflitto tra Russia e Ucraina. La Marin ha risposto che, sebbene la Cina possa svolgere un ruolo, "non bisogna solo sperare in questo".
Il Primo Ministro ha insitito sul fatto che l'Ucraina deve ricevere "quello che serve" per vincere il conflitto, aggiungendo che gli USA sono stati fondamentali nel fornire armi e finanziamenti in aiuto a Kiev.
"Dobbiamo essere sicuri che anche noi costruiamo queste capacità per quanto riguarda la difesa dell'Europa, l'industria della difesa europea, e essere sicuri di poter risolvere diversi tipi di situazioni", ha detto.
Secondo il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, l'Europa sta seguendo gli Stati Uniti nell'appoggio alla russofobia statunitense e nell'usare l'Ucraina come strumento nel conflitto contro la Russia.
Lavrov ha spiegato che l'Occidente sta creando linee divisorie che vanno apertamente contro gli obiettivi dell'Organizzazione per la SIcurezza e la Cooperazione in Europa (OCSE), la quale prevede che "tutti devono essere ascoltati" e che "nessun paese deve sentirsi escluso dal processo generale".
Militari turchi in Siria - Sputnik Italia, 1920, 02.12.2022
Turchia-Siria, poco probabile un incontro tra Erdogan e Asad nel breve termine
Alla domanda su quale sia lo scenario più probabile in termini di minacce alla Finlandia da parte della Russia, la Marin ha escluso un possibile conflitto: "Non riscontriamo nessuna azione militare vicino alla frontiera finlandese", ha risposto il Primo Ministro.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала