Cina: gli USA portano il caos nel mondo con l'uso della forza coercitiva

© AP Photo / Andy WongIl portavoce del ministero degli Esteri della Repubblica Popolare Cinese Zhao Lijian
Il portavoce del ministero degli Esteri della Repubblica Popolare Cinese Zhao Lijian - Sputnik Italia, 1920, 02.12.2022
Seguici suTelegram
Gli Stati Uniti, attraverso il loro uso indiscriminato della forza e della diplomazia coercitiva, stanno creando scompiglio in tutto il mondo, ha detto venerdì il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian durante un briefing.
In precedenza, il segretario di Stato americano Anthony Blinken aveva affermato che in un incontro a Bucarest ha discusso con i colleghi della NATO su come rispondere alle sfide della Cina.
Gli Stati Uniti sono preoccupati per le politiche coercitive della Cina, la diffusione d'informazioni false e lo sviluppo militare rapido e non trasparente, ha affermato.
"Le dichiarazioni statunitensi rilevanti spacciano il nero per il bianco, sono piene di mentalità da guerra fredda e pregiudizi ideologici", ha detto il diplomatico.
Secondo questi, è Washington l'istigatore e il vero maestro della diplomazia coercitiva, "dalle minacce di forza all'isolamento politico, dalle sanzioni economiche al blocco tecnologico, gli Stati Uniti non si fermano davanti a nulla e uno dopo l'altro mostrano esempi classici di coercizione diplomazia."
La bandiera dell'UE - Sputnik Italia, 1920, 01.12.2022
L'UE non ha ancora raggiunto un accordo sul tetto al prezzo del petrolio russo
Zhao Lijian ha aggiunto che gli Stati Uniti hanno innumerevoli casi di diffusione di disinformazione, dalla Guerra Fredda, quando lanciarono l'Operazione Mockingbird, progettando d'influenzare i media e manipolare l'opinione pubblica, al nuovo secolo, quando usarono il detersivo e i Caschi Bianchi per scatenare guerre in Iraq e Siria, e poi hanno inventato la "menzogna del secolo" per denigrare la politica della Cina nella regione autonoma uigura dello Xinjiang.
"Sono gli Stati Uniti che creano il caos in tutto il mondo attraverso l'uso indiscriminato della forza. ... Gli aerei da guerra e le navi statunitensi appaiono costantemente in tutte le parti del mondo per scuotere le sciabole. Chi alla fine mina la sicurezza e la stabilità internazionali e regionali? La verità è evidente a prima vista", ha detto.
Il diplomatico ha sottolineato che "gli Stati Uniti devono fermare immediatamente gli attacchi diffamatori alla Cina, e mantenere un rapporto sano e stabile tra Cina e Stati Uniti richiede gli sforzi congiunti di entrambe le parti".
"Speriamo che gli Stati Uniti si muovano verso la Cina, attuino pienamente l'importante consenso raggiunto dai due capi di Stato e collaborino con Pechino per aprire la strada giusta alla coesistenza di Cina e Stati Uniti come grandi potenze", ha aggiunto.
Il 12 ottobre, gli Stati Uniti hanno pubblicato una strategia di sicurezza nazionale, in cui alla Cina è stato assegnato lo status di "sfida geopolitica più seria" e alla Russia quello di urgente minaccia alla sicurezza.
Il documento sostiene che la Russia rappresenta una minaccia diretta a un sistema internazionale libero e aperto, minando irresponsabilmente le leggi fondamentali dell'ordine mondiale di oggi, e la Cina è definita l'unico rivale con l'intenzione di cambiare l'ordine internazionale e aumentare l'economia, la diplomazia e le forze armate opportunità per questo.
Bandiera UE - Sputnik Italia, 1920, 01.12.2022
Lavrov non è sicuro che l'impegno per la sicurezza in Europa possa essere ripristinato a breve
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала