- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Lavrov: la linea di Kiev sulla Crimea fallirà

© Ufficio Stampa Ministro degli Esteri russo / Accedi all'archivio mediaSergey Lavrov, ministro degli Esteri della Federazione Russa
Sergey Lavrov, ministro degli Esteri della Federazione Russa - Sputnik Italia, 1920, 26.11.2022
Seguici suTelegram
La linea di Kiev e Vladimir Zelensky di "riprendersi" la Crimea fallirà, ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.
"Dando voce alla linea che era stata portata avanti "ibridamente" ed ora sul campo di battaglia, Zelensky dichiara che "vinceranno questa guerra e si prenderanno tutte le loro terre", compresa la Crimea. Allo stesso tempo, dimentica la storia della penisola. Forse non lo sapeva affatto quando andava in tv. Non ho dubbi che una linea del genere fallirà ", ha detto Lavrov in un intervista pubblicato sul sito web del ministero degli Esteri della Federazione Russa.
La Crimea è uscita dall'Ucraina e diventata una regione russa a margine di un referendum svoltosi dopo il colpo di stato a Kiev di Euromaidan nel 2014.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала