Almeno 12 feriti in due esplosioni che hanno colpito Gerusalemme, affermano le autorità israeliane

© AFP 2022 / MENAHEM KAHANAForze di sicurezza dell'Israele dopo le due esplosioni a Gerusalemme, 23.11.2022
Forze di sicurezza dell'Israele dopo le due esplosioni a Gerusalemme, 23.11.2022 - Sputnik Italia, 1920, 23.11.2022
Seguici suTelegram
Secondo i media israeliani, la prima esplosione è avvenuta alla stazione centrale degli autobus e la seconda alla fermata Ramot Junction; i medici suggeriscono che almeno due dei feriti rimangono in condizioni gravi o critiche.
"Questa mattina si sono verificate esplosioni a due fermate di autobus all'ingresso di Gerusalemme. Secondo le prime stime si tratta di ordigni esplosivi rudimentali. 12 vittime con ferite varie sono state trasportate negli ospedali della città", si legge in una nota ufficiale rilasciata dal ministero degli interni israeliano.
Sta circolando online una clip che mostra presumibilmente il luogo del primo incidente dopo l'esplosione.
La seconda esplosione è stata segnalata subito dopo la prima a Ramot Junction vicino alla stazione degli autobus; tuttavia, non sono disponibili informazioni sul fatto che gli incidenti siano collegati o meno.
Le autorità hanno bloccato il traffico dalla direzione di Tel Aviv in entrata sulla sulla Road One, che è la principale arteria di trasporto che porta a Gerusalemme.
Le esplosioni sono avvenute nel mezzo dell’ennesima ondata di tensioni israelo-palestinesi nella regione. In precedenza, le truppe israeliane avevano condotto incursioni in Cisgiordania dopo una serie di attacchi mortali in tutto il paese.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала