Uk, i sondaggi danno il sostegno ai conservatori ai minimi storici

© Sputnik . Justin Griffiths-Williams / Accedi all'archivio mediaPersone con mascherine a Londra
Persone con mascherine a Londra - Sputnik Italia, 1920, 21.11.2022
Seguici suTelegram
Ipsos: le valutazioni del Partito conservatore britannico scendono al livello più basso degli ultimi 15 anni.
Il partito conservatore del Regno Unito si vede assegnato il più basso livello di sostegno da parte dei propri elettori da 15 anni a questa parte, a causa delle sue politiche economiche, nonostante un alto livello di fiducia nel primo ministro conservatorer.
Il dato riferito dall'Evening Standard, citando il servizio di sondaggi Ipsos.
Secondo lo stesso, il 62% dei britannici ha espresso un atteggiamento negativo nei confronti dei conservatori, mentre il 60% ha dichiarato di non fidarsi più delle azioni del partito nel campo dell'economia.
Inoltre, nove su dieci degli intervistati tra coloro che non sostengono più le politiche economiche del Partito conservatore hanno affermato che è improbabile che il partito riconquisti la fiducia entro la data delle prossime elezioni, previste per gennaio 2025.
Nonostante ciò, la fiducia in Rishi Sunak, il nuovo primo ministro del Partito conservatore, rimane alta, con il 47% della popolazione che dichiara simpatia per lui, mentre solo il 26% simpatizza per il partito che rappresenta.
Inoltre, il 41% dei britannici ritiene che Sunak abbia le carte in regola per essere un buon primo ministro.
Sunak è diventato primo ministro del Regno Unito dopo le recenti dimissioni di Elizabeth Truss, rimasta in carica solo 44 giorni, subentrata a sua volta al dimissionario Boris Johnson.
Il sondaggio è stato condotto dal 9 al 16 novembre tra 1.004 adulti britannici.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала