Un altro straniero morto in centro di immigrazione giapponese: è un italiano di 50 anni

© AFP 2022 / Mandel NGANBandiera giapponese
Bandiera giapponese - Sputnik Italia, 1920, 19.11.2022
Seguici suTelegram
Secondo il canale nipponico NHK, un cittadino italiano si sarebbe suicidato in un centro di detenzione per immigrati a Tokyo.
La morte dello straniero nel centro di immigrazione arriva due settimane dopo che il Comitato per gli umani delle Nazioni Unite ha sottolineato al governo giapponese che le condizioni nei centri di detenzione per immigrati devono essere migliorate.
Dal 2007 ad oggi 17 cittadini stranieri hanno perso la vita per malattia o suicidio in centri per l’immigrazione in Giappone.
Il corpo è stato ritrovato nella mattinata di giovedì con segni che indicavano il suicidio. Il 50enne italiano si trovava nel centro dallo scorso 25 ottobre.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала